12 settembre 2012

I due lavori che non farei mai

Ormai è cosa nota : non ho proprio tutte tutte le rotelle a posto.
Oggi vi voglio parlare degli unici due lavori che non riuscirei mai a fare : il tipo che guida i carri funebri e il tipo che fa le autopsie. Sono penso gli unici limiti che la mia giovane mente mi pone. Oltre che ovviamente a badare a delle bambine dai lunghi capelli neri, ma questa è un'altra storia.

E se lo dice lui ...
Il punto è che codesti due particolari lavori sono a contatto con i cadaveri. Gente trapassata. Morti. Caput.
Ma voi vi immaginate se mentre ti guidi la macchina da morto senti qualcosa che dietro si muore, dentro la bara e lentamente si apre e il morto - che non era realmente morto - ti ammazza ? 
O se stai per aprirlo in due e capire la causa del decesso e da sotto il lenzuolo bianco la mano comincia a muoversi per poi alzarsi tutto e ammazzarti ?
Per non parlare poi dei becchini !!!
Mica ci avevo pensato io ai becchini ! Dopotutto la Notte dei Morti Viventi l'abbiamo visto tutti, no ? 
Mmmh quindi sono tre i lavori che non potrei mai fare ... 


Quindi in sintesi io ho paura dei morti che si risvegliano , del buio, dei bambini e degli ascensori che si chiudono. Come tutte le persone normali, quindi. 
Mia mamma dice sempre che uno psicologo si divertirebbe da matti a parlare con me. 

9 commenti:

  1. Tutto sommato, sono paure non troppo strane.
    E comunque, basta farci l'abitudine, e anche i morti non fanno più troppo effetto: vedi Shaun of the dead o Six feet under! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi fa sentire meglio sapere che non sono troppo strane xD

      Elimina
    2. Tranquilla, gente strana davvero - e anche piuttosto inquietante - ce n'è, in giro. E mi pare di capire che tu non sia del club! :)

      Elimina
  2. Se io non faccio autopsie è solo perchè la vista dell'umano 'à l'enterieur' mi fa accaponare la pelle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma guarda, penso che potrei anche sopportare la vista delle interiora et simila, ma l'idea che il morto non sia realmente morto ... brrrr

      Elimina
  3. AHAHA ora inizio a commentarti perché i tuoi articoletti mi fanno morire e meritano di essere commentati!!
    Non farei mai quella che guida i carri funebri solo perché non mi alletta, ma le autopsie le farei eccome!! Aprire le budella e spiarci dentro *w*
    Comunque, apparte questo... Uno psicologo ti prenderebbe come passatempo preferito :3

    RispondiElimina
  4. Oddio, non so come sono arrivata su questo post "vecchio" ma l'immagine del morto che ti ammazza mentre guidi il carro funebre mi ha fatta morire dalle risate... sono strana eh.

    RispondiElimina