5 novembre 2012

Quando mio padre mi fece odiare i Beatles

Non so se ci avete fatto caso, ma ultimamente con Repubblica ogni settimana danno alla modica cifra di 6 spiccioli in più, il cd dei Beatles. Ogni settimana un cd nuovo, quindi automaticamente tu stai li dietro il giornalaio assetato di sangue per ogni cd che hanno composto.
Mio padre si è riscoperto giovane e si è messo a comparsi tutti i cd compreso il cofanetto che a quanto ne so  - ma potrei sbagliarmi - lo daranno quando saranno finiti i cd della discografia.
Giusto perchè quindi adesso abbiamo i cd, e pure il libro con le biografie ( che davano un mesetto fa ) possiamo trastullarci con la loro musica immortale.
Okay. No.
Sento questa maledetta musica per ogni tragitto, e che Dio me ne scampi quando timidamente avvicino il dito per togliere il disco, perchè viene tranciato. 
Non che abbia nulla contro sti quattro giovanotti - che ormai tanto giovani non sono, chi è sopravvissuto - , riconosco che sono stati quello che sono stati, ma a me personalmente non piacciono.
E quindi io , sinteticamente, li ignoravo. Capitava quella sporadica canzone e l'ascoltavo con un discreto piacere, lo ammetto, ma adesso no. Basta. Mi rifiuto.
Sempre lo stesso cd, sempre le stesse canzoni, ogni mattina pomeriggio e sera, che le potrei cantare meglio perfino dei Beatles in persona.
Quindi oggi pomeriggio andrò a comprare un piede di porco per strappare la radio dall'auto di mio padre. 
Oppure potrei sempre parlarne con papà come l'adulta che sono.
Ma poi non sarebbe divertente ;)
Ovviamente il mio è umorismo.

15 commenti:

  1. No, ma dai, ma come fanno a non piacerti i Betales?! Sono transgenerazionali!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non mi piacciono e basta, le loro canzoni non mi chiamano per niente, non mi trasmettono nulla.
      Ma guarda, ormai dire "amo i beatles !!!!11!!!!1111" è la normalità assoluta, è moda.

      Elimina
  2. No, non li sopporto nemmeno io..

    RispondiElimina
  3. Io proporrei di cantare in modo che la tua voce sia più alta della radio, così o ascolta te o spegne la radio ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. P.S. Mi piace un sacco questa tua nuova foto <3

      Elimina
  4. Diciamo che, se subisci una sovraesposizione di qualsiasi cosa contro la tua volontà, è difficile che la suddetta cosa ti diventi simpatica.

    E' il principio della cura Ludovico Van, praticamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordissimo. Se voleva farteli odiare ha trovato il modo!
      A me a piccole dosi piacciono. Ma non tutto. C'è anche della merda!

      Elimina
    2. Eh appunto, soprattutto i primi dischi, quando ancora stavano ... lavorando.

      Elimina
  5. Io ho sempre amato i Beatles, forse anche perché sono un po' cresciuta con loro. Da piccola ascoltavo le loro canzoni e mi piacevano perché erano molto orecchiabili, poi crescendo ho imparato a conoscerle meglio e ad amarle ancora di più.
    Ma nonostante tutto preferisco sentirti dire che non ti piacciono, piuttosto che sentire la gente dire quanto li ama perché, come dici tu, va di moda. E poi magari non ti sanno citare neanche tre canzoni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Conosco gente che si compra le magliette e neanche sa scrivere il loro nome correttamente. O pensa che siano in cinque o sei.

      Elimina
    2. Oddio. Che tristezza. :(

      Elimina