18 ottobre 2012

Aleja Letterman #1 : Intervista alla blonde buddha del momento !

Salve giovini, miei prod(c)i , finalmente la vostra amata, amatissima Aleja è tornata dalla terra senza Internet ed è tornata soprattutto con una cosa nuova, nuovissima, che qui non si era mai vista per voglia, tempo o solo perchè non mi sentivo abbastanza figa per chiederla !
Perchè oggi, qui con noi non ci sto solo io, eh no. Immaginatevi quindi un paio di divanetti, due ragazzi ignudi a vostra scelta che ci fanno vento e io seduta accanto a Mary Tribbiani, l'autrice del blog Single&Sbronza , uno dei miei preferiti e soprattutto uno dei primi che ho visitato quando ho aperto il mio primo, primissimo blog. Quindi mica una qualsiasi bionda tinta presa per strada, eh.
Lei d'altro canto sempre gentile e amorevole come una perfetta mogliettina ( LOL ) quindi l'ho intervistata per voi !



Cominciamo un piccolo tuffo nel passato : siamo nel 2008, Single&Sbronza nasce. Quanto è cambiato il blog e quanto sei cambiata tu in questi anni ?

Siamo cresciuti entrambi, inizialmente il blog era come un diario personale dove raccontavo vicende intime e particolari che purtroppo adesso non posso più permettermi di citare perché lo seguono più persone e da qualche mese anche la mia famiglia. Col tempo ho cercato di scrivere articoli a tema su interessi, riflessioni e passioni; quanto a me.. a volte rileggo i vecchi post e trovo tanta rabbia adolescenziale, un po’ di snobismo musicale ed ero parecchio incazzata col mondo perché mi sentivo incompresa. Adesso, invece, ho una consapevolezza diversa di me stessa e delle persone. Spero di riuscire a trasmettere tutto ciò attraverso i post.

Hai parlato in un precedente post di voler far diventare il tuo blog una community, spiegaci meglio questo tuo progetto e come intendi svilupparlo .

L’idea è nata perché spesso sono appunto le lettrici del blog a propormi argomenti da trattare e talvolta leggo i loro aggiornamenti sui social network, dove affrontano temi interessanti ma non avendo un blog, trattengono alcuni pensieri per mancanza di ‘caratteri’. Grazie al blog ho conosciuto persone interessanti, intelligenti, simpatiche, che purtroppo non si conoscono tra loro e anche attraverso l’angolo della posta del cuore, mi piacerebbe dare spazio a ognuna, perché talvolta dove non arrivo io con un ragionamento o un consiglio perfetto, può giungerci un’altra lettrice. Alla fine, io non potrò sviluppare un bel niente perché è tutto nelle mani di chi mi segue ;)

A proposito, come va la posta del cuore ? Quante mail ti arrivano alla settimana ?

Ho ricevuto poche lettere, circa quattro, da quando ho lanciato l’iniziativa, c’è ancora chi mi scrive in privato perché magari ha timore ad esporre i propri problemi e disagi, sul blog, pubblicamente. Magari tutte le lettrici e i lettori, stanno vivendo periodi felici e sereni perciò non hanno bisogno di chiedermi consigli.. o almeno mi piace pensarla così ;)

Qualcuno ti ha mai fermata per strada perchè "Ma tu non sei Mary Tribbiani di Single&Sbronza ?!" 

Oh, credimi, mi fermano per svariati motivi ma mai per il blog.

Cosa pensano i tuoi amici del tuo blog, e la tua famiglia ?

Vuoi la verità? Allora, amici e parenti si fanno i cazzi miei, leggendo il blog e vedendo i video, ma raramente ne parlano con me, un po’ come se si sentissero di ‘spiare’ le mie cose. Cose che io sono consapevole di rendere pubbliche sul web. Naturalmente però c’è anche chi mi segue e quando ci vediamo mi propone qualcosa da scrivere, si complimenta, oppure il tipico ‘devi farci un post!’ quando succede qualcosa di particolare.

Quando non sarai più Single ... rimarrai comunque sbronza in parte o chiuderai il blog ? ( Se mi rispondi di si muoio seduta stante, sappilo )

Questa è una domanda che mi fanno sempre! Ahahahaha… sai cosa, quel ‘Single e sbronza’ io non l’ho mai preso alla leggera come quelle ragazze che si definiscono ‘stronze’ perché convinte di essere fighe e poi sono le persone meno femministe del mondo, soprattutto nel mondo delle relazioni. Per me oramai il titolo del blog è un po’ come la definizione di una ragazza non necessariamente single, ma dotata di una personalità ricca, con una visione disincantata dell’amore e delle relazioni e con una sana passione per il divertimento. Ad ogni modo, pure se Matthew Perry dovesse finalmente decidersi a sposarmi, non cambierò mai il titolo del blog perché non sarà una relazione a cambiare chi sono e chi sono stata. Giusto?

Parlando ancora di single e dell’essere single … c’è mai stato qualcuno ( da me sono le vecchie zie acide ) che ti fanno notare ai matrimoni il tuo essere “sola” con il classico “E il fidanzatino ?”

Le zie, le amiche della mamma, gli amici del papà (che sicuramente mi si vorrebbero fare).. c’è chi mi crede lesbica, chi mi vede come una povera disperata perché non solo sono ancora single, ma non sono nemmeno quel tipo di ragazza che si appassiona a parlare di matrimoni, figli e faccende domestiche. Negli ultimi anni la situazione è peggiorata perché si sono sposati i miei fratelli e la cugina coetanea, quindi sono ufficialmente un disastro. Per loro, chiariamo.

 Dato che SICURAMENTE diventerò anche io una single&sbronza tra qualche annetto, qualche consiglio di sopravvivenza in questo mondo di coppiette felici ?

Secondo me una coppia per funzionare non dovrebbe basare tutto sulla felicità, credo sia più questione di equilibri e passione, ragione e sentimento. Le ‘coppiette felici’ vanno avanti col sentimento, poi quando vien fuori la ragione, scoppiano e si mollano. Quindi a tutte le single posso solo consigliare di non commuoversi troppo ai matrimoni perché molto probabilmente quello sarà solo il prequel di un divorzio da Oscar.
Inoltre, da single, cercate di costruire un’intensa e bellissima relazione con voi stesse, perché quello è il legame più importante che vi porterete dietro per tutta la vita e non vi farà mai sentire sole.

 Adesso non fare la cafona e salutami come si deve !

Ciao fratella!  Ho apprezzato tantissimo questa tua proposta (mi sono eccitata di brutto,) spero di non averti delusa con le mie risposte. A pensarci, ci conosciamo anche da anni, all’epoca il mio blog aveva come sottotitolo ‘Baciami la tortina’. Bene, parliamone. Grazie ancora e complimenti per il tuo blog ;)



10 commenti:

  1. piacevole e carina :D brava cara!! mi è piaciuta l'idea, le domande, e sbicierò meglio il suo blog!! un baciooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tanto il prossimo sei tu, abbi paura v.v

      Elimina
  2. Bellissima intervista tesoro mio <3

    RispondiElimina
  3. Sappi che lei è la mia madre virtuale. mi ha concepita con Poncharello <3

    RispondiElimina
  4. Bellissima, mi sono piaciute tantissimo le domande e anche le risposte!!! Brava micia, una grandissima idea!! :3

    RispondiElimina
  5. Compliementi, intervista bellissima e molto piacevole da leggere!
    Un bacio carissima!

    RispondiElimina