23 settembre 2012

Mi sento un poco meno zitella

Stasera ho visto l uomo/ragazzo della mia vita, bello come solo l amore può essere.
Capello scompigliato,barba non tagliata da due giorni e quell aria a metà tra "Che cazzo ci faccio qui" e "Non mi sono fatto la barba perché ero troppo impegnato a fare all ammmmore come un riccio all day and all Night " , una bellezza di quelle addormentate , sfatte , normali. Alle mie amiche non è piaciuto, quindi ai miei occhi è risaltato ancora di più.
Ma non so chi sia, non è del Paesello e per la prima volta nella mia vita non ho avuto il coraggio di avvicinarmi e attaccare bottone con la peggiore scusa.
Vaffanculo.
Ma perché devo farmi infinocchiare da queste questioni machiavelliche come le cotte adolescenziali ? Dov è finita la zitella che è in me ?

13 commenti:

  1. Il termine "bellezza addormentata" rende bene l'idea di stile distaccato!
    Somigliava a Banderas?

    RispondiElimina
  2. Maaaaadddaaaaaaaaaai???? Quindi alla fine la serata non è stata così moscia come si pensava? Bene bene bene :3
    Devi dire di più del bell'addormentato, mo' sono curiosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so :
      - il nome
      - di dove sia
      - chi siano i suoi amici
      - la sua età
      - se ha ammazzato qualcuno
      - nessuno dei miei amici lo conosce.

      Elimina
    2. SICURAMENTE ha ammazzato qualcuno ;)

      Elimina
    3. Arg, non dirmi queste cose che tappezzo tutta la provincia pur di trovarlo !

      Elimina
  3. è sparita ed ha fatto largo agli ormoni :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Madò, mi vergogno di me stessa ._.

      Elimina
  4. Uffa, quanti uomini della mia vita ho perso così, prima di diventare una stalker!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stalker non si nasce, si ci diventa !

      Elimina
    2. Quoto Rory! ;)
      Odio la mia inettitudine sentimentale! -.-''

      Ross

      Elimina